martedì 13 novembre 2012

La stagione delle feste è in arrivo: Charlotte Free, Ellie Goulding e Azealia Banks per Asos

Charlotte Free
A quasi un mese dal Natale, forse è il caso di portarsi avanti con il lavoro e andare alla ricerca dell'abito perfetto per le feste. In casa Asos i preparativi sono iniziati già da un po', grazie alla collaborazione di un trio originale e oggi finalmente al completo: Charlotte Free, Ellie Goulding e Azealia Banks (segnatevi i nomi, perchè queste tre ragazze fanno già parlare molto di loro). La supermodel e style-setter americana, la cantante britannica e l'artista hip-hop, hanno infatti partecipato alla campagna natalizia di Asos, #BestNightEver, lanciata il 29 ottobre, quando agli utenti è stata svelata la  prima it-girl. Scelte per l'impatto sul pubblico, lo stile unico e i look originali, Charlotte Free, Ellie Goulding e Azealia Banks ci accompagneranno fino al prossimo gennaio prestando il volto per una serie di editoriali, video e scatti fotografici, selezionando per i clienti Asos gli abiti e gli accessori più adatti ai party dell'anno e regalando contenuti extra in antemprima.

Ellie Goulding
Azealia Banks
Charlotte Free posa così per uno shoppable video (durante la visione è possibile acquistare i capi da lei indossati) e per la copertina del magazine Asos di dicembre, Ellie Goulding è la protagonista dell'editoriale del prossimo mese, di un esclusivo video del suo singolo Only You e di una playlist per le feste e Azealia Banks, star di copertina per gennaio 2013, sceglie di lanciare in esclusiva su Asos Fierce, singolo inedito tratto dall'album di esordio Broke With Expensive Taste, nel quale indossa i pezzi da lei scelti della collezione. 

Charlotte Free
Azealia Banks



Ellie Goulding

2 commenti:

vito m. 13 novembre 2012 22:39  

Ciao Anna, ti auguro una serena notte.
Con amicizia, Vito

Anna 14 novembre 2012 00:49  

Una buona notte anche a te caro Vito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP