mercoledì 11 settembre 2013

#feel more: il nuovo messaggio di Stefanel alle donne per la campagna autunno/inverno 2014

Immagini di back stage della nuova campagna Stefanel autunno/inverno 2013-2014

Un giorno un caro amico dovendo descrivermi lo fece con queste parole "Anna è una che quando comincerà a credere in se stessa farà paura a molti". Ho sempre provato stima e affetto per questa persona e ho sempre creduto che, anche se non mi sono mai sentita in grado di intimorire e far tremare le gambe a nessuno, forse un pizzico di ragione poteva anche averla e che, se ancora sono così, a tratti incerta e titubante, con questo assillo di non essere mai all'altezza di niente e nessuno, è solo perchè ho ancora qualche problema di autostima e non mi amo abbastanza. Niente di grave, per carità, ma sono sicura che molte di voi leggendomi mi capiranno e si rispecchieranno nelle mie parole.

Parlo di quella sensazione di disagio che qualche volta spunta in noi donne alla presenza di altre donne, magari più sicure, più in forma, brillanti o semplicemente con una vita più interessante e piena. Ti guardi, pensi a te stessa e improvvisamente fai inutili paragoni che ti fottono l'anima e ti trascinano in un turbine di pensieri insani. Se solo sprecassimo più tempo a guardarci dentro e smettessimo di fare paragoni, se solo capissimo una volta per tutte che la vera bellezza, quella interiore, va curata solo con un po' di sana autostima, se solo fossimo più coraggiose, audaci, sfrontate e mostrassimo al mondo più sicurezza, magari concedendoci qualche colpo di testa, finalmente capiremmo quanto splendide siamo e saremmo in grado di camminare a testa alta senza farci scalfire da nessuno.


Io ci sto provando, è uno dei miei obiettivi di settembre, e chi mi legge ormai sa che questo mese è un po' l'inizio di un nuovo anno per me e come tale nutro sempre molte aspettative e pretendo che mi stupisca, regali nuove emozioni e stimoli, ma soprattutto opportunità e treni. E quindi ho promesso a me stessa di sentirmi più sicura, più sfrontata, più in forma e più audace. Ho promesso a me stessa di sentirmi più in gamba, perchè caspita, quando voglio lo sono e di sentirmi più all'altezza dei miei sogni, perchè conservarli in un cassetto è davvero un gran bello spreco! E quando ho letto del nuovo e splendido messaggio dall'anima social che Stefanel ha da poco lanciato alle donne, non ho esitato un attimo e quindi... #Feelmore! Un progetto di comunicazione a tutto tondo che invita a vivere intensamente la propria vita, la nuova campagna autunno/inverno 2013/2014 curata dall'agenzia Armando Testa. Una semplice esortazione a "sentire/si di più" in ogni situazione, un hashtag che la storica azienda di maglieria di Ponte di Piave lancia alle donne con l’obiettivo di trovare un nuovo linguaggio capace di riflettere lo spirito reale del brand. 

Perchè noi donne siamo emozioni, cuore e sensibilità e dovremmo esserne fiere, perchè dovremmo avvolgerci in questi sentimenti, fanne un punto di forza e bellezza, proprio come quando indossiamo uno di quei caldi e morbidi maglioni in cashmere. E quindi #feel more: sentitevi più leggere, appassionate, felici. Amate di più, sorridete di più. Siate più dirette, concrete, ma al tempo stesso sognatrici. Non esitate a donare un bacio, una carezza, un gesto d'amore. Dichiaratevi o chiedete scusa, ma abbiate sempre pieno possesso della vostra vita. Viaggiate ed emozionatevi. Concedetevi un film al cinema da sole e non abbiate paura di mostrare le vostre emozioni. Siate più sexy e valorizzatevi, preoccupatevi di non deludere voi stesse, nessun altro. Sentitevi più libere, sentitevi più vive!

 

* Testimonial della campagna top model Behati Prinsloo, uno dei celebri angeli di Victoria’s Secret. Gli scatti della campagna stampa sono stati realizzati a New York dal fotografo Matt Jones e il video della collezione è stato diretto dalla coppia di registi francesi Patrick Guedj e Maeva Delacroix. La colonna sonora infine è “Dance on My Skin”, di Mi and L’Au.

4 commenti:

Nicole Abou 11 settembre 2013 15:21  

Bellissimo post! E' il problema di molte donne. L'insicurezza e la carenza di autostima. Credo che il tuo amico non avesse tutti i torti! Baci, Nicole

♥ vendy ♥ 11 settembre 2013 15:36  

l'insicurezza fa parte un po' di tutte noi...bellissimo post
xoxo
buona giornata

Juliette à Pois 11 settembre 2013 22:27  

Queste parole le comprendo davvero fino in fondo. Ho scritto un post molto simile qualche giorno fa e vedo di non essere l'unica ad essere così insicura.

Buona fortuna a noi!
Juliette

Anna 12 settembre 2013 22:06  

Grazie mille ragazze, e come dice Juliette, "buona fortuna a noi!" :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP