martedì 26 agosto 2014

8 cose che ogni donna felice dovrebbe avere


Essere felici. Per tanti una missione impossibile, per molti un obiettivo, ma solo in pochi tentano di renderlo un esercizio costante e quotidiano per star meglio con se stessi e con gli altri. Io appartengo a quella schiera di persone che trovano ogni giorno anche un solo, piccolo motivo per gioire della vita, che sia un gelato al pomeriggio o un bicchiere di vino con gli amici la sera; da quando sono qui a Londra però tutto è diventato più complicato, considerato il costo della vita, il lavoro necessario a pagare i conti a fine mese e le distanze, dannate distanze! Mi sono quindi ripromessa di darmi delle scadenze e soprattutto nuovi obiettivi (anche se pochi alla volta) e casualmente, facendo ordine sul mio desktop, ho ripescato due vecchi link salvati ormai da un anno proprio sulla felicità. C'è chi come Repubblica.it propone 10 regole d'oro per essere felici e chi come questa blogger ha pensato a 8 cose che ogni donna felice dovrebbe avere. Le prime cose che ho pensato dopo aver letto proprio questo ultimo post sono state nell'ordine: a) 8 cose sono davvero poche, b) è così facile banalizzare sul concetto di felicità e forse tutto questo non è poi così tanto legato a un semplice cocktail o taglio di capelli preferito.

Alla fine però ci ho ripensato. Ho ripensato a me, a come sono e a quelle piccole cose che mi rendono la vita più dolce e ho realizzato che sì, ognuno di noi dovrebbe avere un gusto di gelato preferito, un film o una persona che amiamo da chiamare quando siamo giù. Provo quindi a dare le mie risposte, invitando chiunque legga a fare la stessa cosa. Perchè è bello condividere un sorriso, ma anche e soprattutto rileggersi e rendersi conto di chi davvero siamo oggi e chi in futuro vorremmo essere.


1. Un drink a portata di mano - Negroni sbagliato o vodka tonic quando voglio divertirmi, vino per una serata di chiacchiere rilassante tra amici. Più in generale però amo la birra, meglio se doppio malto e rossa. Sì, in fatto di drink so esattamente cosa voglio!

2. Una canzone per il karaoke - Uno dei miei paradossi più grandi: saper cantare e amarlo fare, aver vinto anche qualche concorso, ma non aver mai cantato al karaoke! In generale un consiglio: cantate solo se siete sicuri di voi stessi. Attenzione: sicuri...non ho detto intonati, altrimenti che gusto c'è? Optate per un pezzo che metta in mostra i vostri punti forti, così se la natura non vi ha fornite di una voce alla Whitney Houston, potrete comunque avere successo sfoderando le vostre performance alla Madonna o Lady Gaga!

3. Un uniforme o outfit preferito - Personalmente le gonne, meglio se mini o magari un vestito. Amo i tacchi, ma col tempo ho imparato a sentirmi attraente anche dal mio 1,60 m di altezza (?) e indossando stivaletti, preferisco avere i capelli sciolti, tagliarli cortissimi quando sono troppo lunghi e puntare su occhi e labbra per il make up. Può bastare?

4. Un parrucchiere di fiducia - Poche cose dovrebbero essere per sempre, una di queste è il parrucchiere. Fin quando ero a casa avevo la mia del cuore, mai cambiata da quando avevo 11 anni. Con lei mi sono sempre sentita a mio agio perchè è sempre stata sincera, anche a costo di andare contro i suoi interessi. Della serie: "Voglio tingermi i capelli nero corvino" "Ma va, non sei mica Biancaneve!", "Voglio farmi la permanente" "Ma se hai già dei bellissimi capelli mossi naturali!", "Oggi voglio proprio tagliare i capelli" "Ma perchè non farli crescere un altro po'? Ti stanno così bene!". Ecco, lei qui a Londra, dove l'acqua ha una composizione diversa e l'aria è umida da paura, mi manca. Terribilmente!


5. Un esercizio di routine - Ecco, su questo punto preferirei sorvolare, perchè io e lo sport siamo due entità parallele...ci incontreremo solo all'infinito! Se dovessi però elencarvi le mie ipotetiche preferenze, mi piacerebbe provare lo yoga, il pilates o magari cominciare a fare jogging con la musica nelle orecchie in uno di questi fantastici parchi di Londra.

6. Un hobby - Uno solo? Purtroppo (o per fortuna) ne ho troppi per il  troppo poco tempo a disposizione! Quando sono sola adoro scrivere, aggiornare il mio blog, scoprire nuova musica e tendenze, guardare film. Il cinema è una mia passione di sempre che adoro condividere anche con i miei amici, come lo shopping o le uscite serali. Adoro chiacchierare e fare passeggiate, scoprire posti nuovi, viaggiare, visitare musei, organizzare cene con gli amici. Cosa c'è di più bello di tenere la mente occupata in qualcosa che ci rilassa e ci fa sorridere?

7. Un migliore amico - Io per fortuna ne ho più di uno, ognuno dei quali fantastico ma, ahimè, tutti lontani! Li porto sempre con me nel cuore e mai come ora apprezzo ogni loro pregio e soprattutto difetto!

8. Un sana percezione di noi stessi - Io ci sto lavorando su perchè sono sempre dura e iper critica con me stessa. Nella mia mente potrei sempre fare di più ed essere migliore, senza però rendermi conto che così facendo non mi do mai tregua e sono sempre insoddisfatta. Se potessi farmi un regalo credo che mi donerei un po' di pace interiore. Per accettare i difetti, le sconfitte, i momenti vuoti e lenti. Impazienza: brutta bestia!



P.s.: Per quanti sono abbastanza pigri da non voler aprire il link sulle 10 regole d'oro per essere felici, eccole qui:

Giving - (Dare) Fare qualcosa per gli altri
Relating - (Relazionarsi) Relazionare con le persone
Exercising - (Esercitarsi) Prendersi cura del proprio corpo
Appreciating - (Apprezzare) Apprezzare il mondo che ci circonda
Trying out - (Provare) Imparare sempre cose nuove
Direction - (Obiettivo) Avere obiettivi da raggiungere
Resilience - (Resilienza) Trovare le risorse utili per fronteggiare le avversità
Emotion - (Emozione) Avere un atteggiamento positivo
Acceptance - (Accettarsi) Accettarci per come siamo
Meaning - (Dare senso) Essere parte di qualcosa di più grande

2 commenti:

Valentina Giustozzi 27 agosto 2014 08:57  

mi è piaciuto molto questo articolo, parla di te, ma parla di tutte noi donne. A volte per essere felici basta iniziare dalle piccole cose. grazie.

Anna 27 agosto 2014 09:36  

Grazie mille Valentina! Hai ragione, parla di tutte noi donne ed è un piccolo esercizio che tutte dovremmo fare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP