venerdì 11 dicembre 2009

"Action for Women": un video contro la violenza sulle donne




E' un argomento che mi sta molto a cuore e sono contenta che nel mio piccolo sia riuscita a lasciare un segno
per questa causa. Qualche giorno fa poi mi è arrivata la notizia che un altro passo è stato fatto contro la violenza sulle donne.

Si tratta del concorso "Action for Women" aperto ai registi emergenti maggiorenni e che fanno parte degli stati membri del consiglio d'Europa. Per partecipare è necessario caricare il proprio cortometraggio- con sottotitoli in inglese e della durata massima di 5 minuti, entro il 15 gennaio 2010- sul tema della lotta contro la violenza alle donne.

Segnalo questa notizia perchè credo sia un'ottima opportunità per poter fare qualcosa a riguardo e perchè il concorso, promosso dalla Camera dei Deputati, dal Consiglio d'Europa in collaborazione con Cinecittà Luce e CSC Production è ospitato sul canale Youtube (qui il link) e mette in palio stage e, come primo premio, la proiezione speciale alla prossima mostra del cinema di Venezia. Numerosi e famosi i membri della giuria, tra i quali segnalo Giuseppe Tornatore, Francesca Comencini, Roberta Torre, Renata Litvinova e Enrico Magrelli

3 commenti:

Angelica Scardigno 11 dicembre 2009 22:30  

anche io avevo letto di questo concoroso e mi ha subito incuriosita!

Vito (grillociarlante),  11 dicembre 2009 22:48  

Ciao, è un tema questo che mi sta particolarmente a cuore, tempo fa ho scritto un post sull'argomento, se vuoi darci un'occhiata, ti riporto il link di riferimento

http://grillociarlante.spaces.live.com/blog/cns!B60C6C3D43FA8606!6903.entry

Purtroppo, il tema della violenza sulle donne torna sempre di attualità, per colpa di vigliacchi che commettono questo odioso crimine.
Sono convinto che, l'applicazione integrale della legge e la costante denuncia di chi subisce la violenza, sia l'unico modo per diminuire di parecchio i casi di violenza.
Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

Anna 14 dicembre 2009 10:44  

@ Angelica: sì, è un bel concorso e per un attimo mi è venuta voglia di parteciparvi, ma credo richieda più tempo e non sono abituata a fare le cose di fretta.

@ Vito: Ho letto il tuo post, splendido come gli altri! Hai ragione quando dici che la denuncia di questi crimini è l'unica via d'uscita, perchè questi vigliacchi si fanno forti del silenzio delle donne umiliate e le cose non dovrebbero andare affatto così!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP