sabato 2 gennaio 2010

Run of Show


Qualcuno mi ha augurato che il 2010 possa essere l'anno della svolta e sarei pazza a non sperare lo stesso. Nel bene e nel male è appena trascorso un altro anno e salvo lasciarsi prendere dallo stupore/sconforto per come il tempo passi velocemente, il bilancio è decisamente positivo. Certo tutti vorremmo di più e quasi ci sembra che tutto ciò che facciamo non sia mai abbastanza, io però mi accontenterei di un pò più di tempo da dedicare a tutti gli impegni che ho a cuore e che in questo anno non ho potuto portare avanti con la giusta passione e il giusto impegno.

Leggere nel futuro è davvero impossibile, ma promettersi di cercare di renderlo migliore no e siccome gran parte del nostro destino è opera delle nostre mani, quest'anno pochi propositi che terrò solo per me e molti più fatti, azioni, per raggiungere quegli obbiettivi fondamentali, quelle "cose da fare entro il minor tempo possibile". Che il 2010 possa essere per ognuno di voi lettori all'ascolto l'anno della svolta, blog compreso, che spero possa tenervi compagnia ancora per molto.

Someone wished me that 2010 could be the breakthrough year and I'd be crazy not to expect the same. For better or worse has just spent another year and except getting caught by surprise / dismay about how quickly time passes, the balance is definitely positive. Sure we all want more and it seems that almost everything we do is never enough, I though I would settle for a little more time to devote to all the commitments I have at heart and that this year I could not continue with the right passion and the right commitment.

Read in the future is really impossible, but promises to try to make it better and not as much of our destiny is the work of our hands, this year a few resolutions I'll keep to myself and many more facts, actions to achieve those fundamental objectives those "things to do within the shortest time possible." That 2010 might be for each one of you readers to listen to the breakthrough year, including blogs, which I hope will keep you company for much longer.
[Run of Show-W magazine- January Issue's editorial]

2 commenti:

vito (grillociarlante),  3 gennaio 2010 12:49  

puff.. puff.... ma quant'è lungo sto post? puff.... mi sono stancato ad arrivare fin giù e tornar su per scrivere un commento..... ffiuuu!!!
c'è da dire però, che durante il tragitto, vi era davvero un ....belvedere ihihihihi.
Scherzi a parte, ti ringrazio davvero per i tuoi auguri, anche a te auguro che il 2010 assecondi i tuoi desideri, e che la gioia e la serenità sia una costante che ti accomuni con tutti i tuoi cari.
Buona domenica, Vito

Anna 4 gennaio 2010 07:43  

Ehehe, son tutte foto però :) Grazie per gli auguri Vito, carino come sempre! Buon inizio di settimana!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP