giovedì 8 aprile 2010

Tradizione e futuro: apre Camparitivo in Triennale


Mi interesso ben poco di design, ma persino io, da perfetta ignorante, riesco a capire che si tratta di un evento decisamente interessante. Milano non perde un colpo in fatto di tendenze e nuovi locali e proprio in occasione della triennale, apre il Camparitivo in Triennale, in viale Alemagna, interamente progettato e realizzato dall'architetto Matteo Ragni.
In collaborazione con Campari, la bevanda più bevuta durante l'aperitivo con 165 milioni di bottiglie l'anno, Matteo Ragni ha realizzato uno spazio a metà tra un luogo di incontro e un vero esempio di design moderno, perfetto per discutere del Futuro Meraviglioso. Un luogo dallo spazio organizzato e funzionale, che non tralascia l'estetica e la cura dei particolari, in perfetta tradizione Camparisoda.
Affacciato su Parco Sempione, del quale si può ammirare il verde attraverso le colonne che costeggiano i lati dell'edificio, rese trasparenti grazie all'uso di specchi, il Camparitivo in Triennale è un luogo perfetto di riflessi e riflessioni, oltre ad essere un'ottima location per momenti di svago con gli amici. Un messaggio carico di significato, quello che l'architetto ha voluto trasmettere, dove gli specchi cercano di mettere in contatto i clienti del bar col mondo che li circonda e aiutano a riflettere, non solo la realtà, ma anche i pensieri.




Il locale è poi reso funzionale e piacevole grazie all'arredamento, pensato ad hoc: la sedia Camparina, perfetta per restare comodi e allo stesso tempo consumare un aperitivo veloce. Prodotta da Plank, è rossa, come vuole la tradizione Campari e anche funzionale, visto che il barista potrà comodamente impilarle al momento della chiusura. L'illuminazione invece è resa più gradevole da Fortunata, la lampada disegnata da Matteo Ragni. Realizzata da Danese, è creata con un gioco di triangoli e illuminerà il bancone e i tavoli del locale.

Inoltre sono stati installati dall'architetto dieci telescopi sotto il portico della Triennale, per andare alla ricerca dei valori tipici del marchio: la natura umana, l'uomo, la donna, il pianeta, la cultura, il fuoco, la tecnologia, la scienza buona, la matematica, la soluzione infinita.
Camparitivo in Triennale è il luogo perfetto per momenti piacevoli da passare in compagnia e anche un ottimo esempio di come la tradizione possa sposarsi egregiamente con il futuro.
Sponsored Post

6 commenti:

iole 8 aprile 2010 21:38  

anche io ho postato questi due annunci...ti lascio un bacio. passa a trovarmi. iole

Corinne C 11 aprile 2010 22:15  

wao sembra davvero bello! ti seguo!

http://thecurlystyle.blogspot.com/

Pekaboo 13 aprile 2010 19:32  

Ciao anna, ho letto che sei di Barletta e che frequenti scienze della comunicazione...io sono di Bari e faccio editoria e giornalismo!il tuo blog sembra molto curato e sono felice di averlo scoperto...Ti seguo ;) passa dal mio se ti va!
xOxO
Lorena
http://voguette-themissinglink.blogspot.com

Anna 14 aprile 2010 19:56  

Grazie Iole, sono appena passata ;)

Anna 14 aprile 2010 19:57  

Ciao Corinne, grazie :)

Anna 14 aprile 2010 20:04  

Ciao Lorena, ti ho scritto ieri, spero di risentirti prestissimo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP