mercoledì 14 aprile 2010

Waiting for: Sex and the city 2

Aldilà delle polemiche delle fan più agguerrite, che preferirebbero non vedere sul grande schermo addirittura una seconda parte cinematografica della storia delle loro quattro beniamine, è innegabile che siamo tutti molto curiosi di scoprire cosa accadrà in Sex and the City 2.

Ho guardato più volte il trailer, che non so perchè ha una luce diversa rispetto alle anticipazioni degli altri film, più sfavillante (o forse è la suggestione), e mi è piaciuto molto, anzi, l'ho adorato! Mi ha anche piacevolmente stupito, in una delle ultime scene del film, scoprire dietro il fisico massiccio di sempre, il volto di Aiden, per il quale ho sempre tifato e non vi nascondo che se vi fosse un colpo di scena l'accetterei di buon grado.

Voi che ne pensate? Ho voglia di fare quattro chiacchiere con voi! (Uh mamma, da quanto tempo che non scrivevo qui!)

4 commenti:

Francescas84 14 aprile 2010 13:58  

aaaaahhh...ma lo sai che anche io ho fatto ieri un post su sex and the city! siamo telepatiche :P e non vedo l'ora che esca il seguito... anche se premetto che Aiden non mi è mai piaciuto più di tanto. E' come quando vedi a giro una coppia e dici alle tue amiche. -mmmmhhh...quei due come hanno fatto a incontrarsi e addirittura a stare insieme?! Se dovessi fare un paragone fra Aiden e Big, preferisco di gran lunga Big. Aiden è uno di quei ragazzi che ti danno quella sicurezza che una donna cerca per una vita intera, col rischio però di passare i giorni come una famigliola infelice e annoiata fatta di scuola, lavoro, feste programmate. Questa è l'idea che ho di lui... Big invece rappresenta l'imprevedibile, il mistero, quello che non sai se il giorno dopo c'è, e per una donna, che cmq è a priori innamorata dell'amore, in questo caso come Carrie...averlo accanto è uno stimolo per non dare sempre tutto per scontato, per far tenere acceso quel rapporto che non va mai lasciato andare col tempo, ma gli va data quella fiamma che lo accende ogni giorno come se fosse sempre il primo. Nella vita si convive accompagnati dai paradossi e la troppa voglia di stabilità, pensando questo termine come a un sinonimo di sicurezza certa.Ci facciamo troppi programmi, che si, sono necessari ma a volte sono soffocanti. Vorrei avere accanto un uomo come Big, perchè, anche se odierei l'idea di avere una persona che mi lascia e mi riprende per una decina d'anni di continuo, so che troverà sempre un modo per farmi ridere e divertire...in più il fatto di farmi trovare in bilico, mi spinge a svegliarmi ogni giorno con il presupposto che devo fare qualcosa per tenere il mio uomo accanto a me. Poi in fondo Big...ama perdutamente Carrie...

baci

Francesca

vito (grillociarlante),  14 aprile 2010 19:38  

Ciaaaao, scusi ma dovrei conoscerla? .....ahhh ma certo, è Anna, ..... scherzo naturlmenta. E' da tanto tempo che non aggiornavi il tuo blog, spero vada tutto bene....
Come sta la zanzara? ha ripreso a pungere il tuo naso?.... ihihih mi raccomando trattamela bene, non tirargli addosso la prima cosa che ti capita fra le mani, poverina, così fragile e delicata...
Scherzi a parte, mi ha fatto piacere leggere un tuo nuovo post.
Ti auguro una buona serata...
bzzzzzzz bzzzzzz bzzzzzz attenta!! la sento, si è risvegliataaaaa
Ciaoooooooooooooo
Con amicizia, Vito

Anna 14 aprile 2010 20:22  

Francesca, da quanto tempo!!! Ho risposto nel tuo blog, un bacione!!!

Anna 14 aprile 2010 20:24  

Vito, adesso divento rossa per la vergogna, tengo però a precisarti che mi dispiace non riuscirti a sentire più come prima :( E' un periodo strano, tra alti e bassi però si va avanti a testa alta...sperando di incontrare le zanzare il più tardi possibile :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP