martedì 15 maggio 2012

Prove in cucina: torta salata zucchine e salmone


Non so se sono più un tipo da dolce o salato. So che se ho fame desidero più un buon pezzo di pizza di una cassata siciliana, eccezion fatta per cioccolato e creme varie, ma in cucina, quando a preparare sono io, non ho preferenze. Piuttosto a scarseggiare è il tempo. Il sabato però finora è un giorno ispiratore: tutte le mie precedenti ricette di dolci sono state sperimentate durante questo giorno, quando gli impegni cedono il posto a un preserata più rilassante in vista della domenica. E poi questa ricetta ha il suo perché. La scorsa settimana, durante una festa in campagna con amici, ho assaggiato un buonissimo rustico e dopo averne indovinato gli ingredienti mi sono ripromessa di provare a prepararlo. Il risultato è stato sfiziosissimo: le zucchine si sposano bene con il salmone affumicato e la ricotta, che nonostante tutto risulta leggera nell’impasto. Niente uova, panna o altro, come invece alcuni  propongono sul web, solo qualche cucchiaio di formaggio per rendere più saporito il tutto. Ottima come antipasto, questa torta salata andrà a ruba: una bella fetta potrebbe anche saziare come un piatto completo. In basso la ricetta. 


 Ingredienti  

• 400 g. di zucchine 
• 100 g. di salmone affumicato 
• 50 g. di formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino romano) 
• 300 g. di ricotta 
• sale e pepe q.b. 
• pasta sfoglia 

Preparazione 

Tagliate le zucchine a fettine sottili e il salmone affumicato a listarelle. In una padella salate e fate saltare con dell’olio le zucchine per qualche minuto. In una terrina scomponete con una forchetta la ricotta, aggiungendo il formaggio grattugiato, sale e pepe. Unite infine le zucchine e il salmone e mescolate amalgamando tutti gli ingredienti. In una teglia stendete la pasta sfoglia (preferibilmente lasciando la carta che l’accompagna nella confezione) e versate il composto al suo interno piegando i bordi di pasta su se stessa. Infornate la torta salata a 200° e fate cuocere per circa 30 minuti. Consumatela dopo averla lasciata raffreddare per circa un’ora.

2 commenti:

Siboney2046 15 maggio 2012 14:05  

Mi piacciono le torte salate, ma il salmone non è proprio la mia passione!

Anna 15 maggio 2012 15:22  

:) La tua torta salata preferita?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP