giovedì 5 luglio 2012

10 modi davvero chic per sconfiggere l'afa, Caronte e Minosse


Scipione e Caronte in questi giorni vanno alla grande, tanto che il traghettatore infernale, stanco delle bestemmie della gente, cederà il posto a Minosse, un terzo anticiclone subtropicale sahariano il cui passatempo preferito sarà mietere vittime, soprattutto al sud. Parliamo di una media di 40°C, mica bruscolotti! Immagino la noia nell'ascoltare i soliti consigli su come proteggersi dal caldo, come tiro a indovinare che sarete ormai stufi di somigliare a ghiaccioli abbandonati al sole. Forse i più simpatici di voi si saranno divertiti a immaginare fisicamente la persona che ha affibbiato a degli anticicloni i nomi della mitologia greca e qualcuno già lo sento rispondere che è tutto merito del sito ilmeteo.it, che rubando la tradizione all’istituto di meteorologia di Berlino, qualche tempo fa ha chiesto ai suoi lettori quale nome assegnare alle pressioni atmosferiche in arrivo. Personalmente, posso dirlo? Sono stanca! Stanca e accaldata! Lo so che non si fa, che non ci si pianta davanti al condizionatore con la porta della camera chiusa, ma è l'unico modo per evitare di liquefare il cervello prima delle innumerevoli scadenze di questi giorni e quindi in quest'ultimo periodo benedico chi ha inventato l'aria condizionata, chiunque egli sia! Mai come quest'anno prego per un temporale improvviso e anche abbastanza violento: con un esame alle porte, il lavoro e le commissioni in giro per la città, un po' di refrigerio davvero non mi dispiacerebbe. 

Curiosa quindi di sapere come ve la spassate con i nostri simpatici amici mitologici che impazzano in città, qualche rimedio contro l'afa dei miei ve lo do volentieri. Il meteo, il telegiornale e i programmi tv e radiofonici hanno dettato i soliti, giustissimi, ma per essere impeccabili anche con queste temperature, non badare alla morsa di umidità che manda all'aria messa in piega e ogni buona volontà di lavorare, vivere e riposare al meglio, ecco qualche consiglio più chic. 



1. Bevete tanta, tanta acqua, non ne assumerete mai abbastanza. La vostra pelle e il vostro corpo vi ringrazieranno. 2. Sì a vestiti e minidress freschi, in cotone bianco e lino, da abbinare ad accessori importanti e bangles colorati. Scegliete colori chiari e cappelli in paglia. Menzione particolare al ventaglio, che fa tanto Marie Antoinette. 3. Mangiate tanta frutta, e questo lo sapete già, ma divertitevi anche a create frullati sfiziosi. 4. I ghiaccioli fai da te, ci avete mai pensato? Tutto quello che vi serve è dell'acqua, acqua ai fiori d'arancio (o succo d'arancia), del succo di limone zuccherato e degli stampini per ghiaccioli. Scegliete la vostra frutta preferita, tagliatela e posizionatela negli stampi. Versate poi il composto di ingredienti che avrete mescolato prima in una ciotola e mettete tutto in freezer. Voilà! 5. Una nuova fragranza? Questo è il momento giusto per cambiare profumo. Preferitele fresche, fiorate o fruttate, il buonumore è assicurato. Se poi siete delle intenditrici, perchè non creare da voi il vostro profumo con l'aiuto di qualche sito o bottega specializzata?  


6. Se il caldo vi impedisce di camminare a piedi, tutto quello di cui avete bisogno è una bicicletta. Qualche buon motivo per utilizzarla? Vi permette di essere veloci e di godere di un venticello niente male, è ecologica, non consuma, rassoda le gambe e i glutei ed è assolutamente chic. 7. Sì a make up leggeri, ai toni pesca, al nude look. Sì ai solari che allo stesso tempo vi proteggono e agli oli protettivi per capelli e corpo. 8. Quanto ai capelli, c'è da sbizzarrirsi: tra ponytail (la coda di cavallo, sì), trecce e chignon, i vostri capelli non ricadranno sulle vostre spalle annoiandovi per l'afa. Qui un tutorial semplice semplice per ricreare un bellissimo chignon (io ci ho provato ed è stato un successo! Tutto merito di un calzino!). Le più coraggiose potranno addirittura pensare di dare un bel taglio netto ai loro capelli! Respect! 9. Sì alle cene in terrazza, no alle sudate in cucina davanti ai fornelli, non è divertente! Preferite piatti freddi, finger food da gustare in bicchierini e coppette che fanno tanto bon ton, stuzzichini mignon a prova di dita. Mousse e creme ai formaggi, al prosciutto, al salmone o al tonno sono perfette da servire con crostini e pinzimonio e poi ci sono sempre le tartare. Sì anche alle freschissime insalate, pasta e riso freddi e tanta frutta e dolci pratici e veloci. Per una cena a prova di chef! 10. Avete voglia di organizzare una festa ma non sapete come fare? Tutti i miei consigli qui, spero che vi piacciano!

4 commenti:

Anonimo,  5 luglio 2012 13:14  

il ventaglio! sento che ho lanciato una moda!!! :P

zazie

Anna 5 luglio 2012 13:40  

Infatti, Zazie, l'ispirazione me l'hai data tu! :)

Simple Flair 6 luglio 2012 12:45  

Ottimi consigli e splendide immagini! E devo provare assolutamente i ghiaccioli fatti in casa! :)

Anna 6 luglio 2012 17:11  

Grazie mille :) In questi giorni sto pensando anch'io di fare i ghiaccioli a casa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP