giovedì 17 gennaio 2013

Tra limited edition e nuove collaborazioni: Lancôme annuncia le collezioni con Olympia le-Tan e Alber Elbaz


Tempo di novità colorate in casa Lancôme, che annuncia due prestigiose collaborazioni da far girare la testa alle più romantiche. A partire da quella del prossimo San Valentino: protagonista Olympia le-Tan e le sue ironiche clutch a forma di libro, in una limited edition che celebra il primo anno di successi degli ormai cult Rouge in Love e Vernis in Love. La designer francese, di cui vi avevo già parlato tempo fa, ha creato per l'occasione 100 esemplari di minaudière fatte a mano che custodiscono 6 nuance di rossetti e smalti. 

Ho voluto creare la copertina di un romanzo immaginario intitolato “Rouge in Love”. - ha spiegato Olympia le- Tan "Un libro nel libro. E’ tenuto da due mani con le unghie laccate e delle bocche rosse e viola che girano intorno alla borsa. Adoro disegnare delle bocche, quindi era l’occasione che aspettavo… la fibbia e il bordo, al posto di essere d’oro come in tutte le mie borse, sono argento a specchio. Ci si può specchiare per ritruccarsi durante la serata”. Ricercate e preziose, le borse di Olympia le-Tan richiedono 18 ore di lavoro ciascuna. A ricordare che la bellezza è nei dettagli l'etichetta interna, che riporta “Hand made with love in France”.


Dovremo invece attendere il 15 giugno per la collezione in collaborazione con Alber Elbaz. Il direttore creativo di Lanvin, simbolo del lusso e dell'haute couture contemporaneo, ha lavorato a una linea make up al momento ancora misteriosa, annunciata da un mini film d'animazione che rispecchia il suo inconfondibile stile: bamboline impazienti in attesa della sfilata, scrivono alle amiche con gli smartphone, quando dal brusio generale spunta la versione cartoon di Alber Elbaz. «Per ispirarmi ho immaginato una collezione dedicata al matrimonio che ha modernizzato il concetto di abiti troppo spesso abbandonati nella naftalina, a delle parure di gioielli, a delle scarpette da ballo, a dei nuovi profumi per donne più o meno giovani, alle donne che amo, a quelle che conosco o che avrei voluto conoscere».


1 commenti:

Siboney2046 17 gennaio 2013 12:58  

Amo le borse di Olympia le-Tan e questa non è da meno!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP