domenica 10 gennaio 2010

Controstile: lo shooting

Ho conservato queste foto senza mai mostrarle, in realtà lo shooting risale a novembre quando, durante una splendida mattina di sole, la redazione di Controstile (quasi tutta) si è riunita per la più classica delle foto aziendali, solo una per la verità. Le altre fanno ridere, non c'è che dire. Per me quella mattina è stata un'epopea: avevo un raffreddore assurdo e ho rischiato tutto restando fuori senza calze e con le braccia scoperte per le foto improvvisate. E' comunque stata una splendida giornata trascorsa con i colleghi, la maggior parte dei quali sono ormai un'altra famiglia per me.



 
 
 
 
(Sì, è un festone quello intorno al mio collo!!!)
 
Le donne della redazione (ne manca una)
Il set fotografico era stato inoltre realizzato per un video natalizio da inserire come auguri sulla pagina Facebook. So che è scandalosamente fuori tempo, ma mi ricorda tanto quella giornata quindi lo posto comunque.


4 commenti:

vito (grillo ciarlante),  10 gennaio 2010 18:12  

Ciaooo, questa è la prima volta che ti vedo in versione non ........statica ihihihi
con un pezzettino di voce...... comunque
vedo che formate una squadra molto affiatata e questo è molto importante, dove regna l'allegria e la serenità, i risultati del proprio lavoro seono senza dubbio, più soddisfacenti.
Ti auguro una buona serata,

Anna 10 gennaio 2010 18:15  

E' vero Vito, in quasi quattro anni non ho mai inserito un video!

L'armadio del delitto 12 gennaio 2010 16:05  

Wow la redazione dove lavoravo era meno... stilosa? Che fortuna (e che bella che sei nel video)!

Anna 13 gennaio 2010 11:28  

@ L'armadio del delitto: Ma grazie! :) Per l'occasione eravamo elegantissimi e "addobbati" come alberelli, l'abbiamo pensata così, un modo come un altro per farci quattro risate. Quanto a me, diciamo che sono meglio nella realtà che nelle foto: non sono affatto fotogenica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP