mercoledì 7 luglio 2010

La sindrome di Ken tra i migliori post della giornata su Paperblog

Quando ieri sera pubblicavo il fatidico post su Barbie e consorte, quasi ridevo da sola ricordando tutte le volte che ho pianto per una bambola o per un Ken che mi aveva sedotto e abbandonato, quindi potete immaginare il mio piacere nel condividere con voi quei pensieri semiseri, discutibilissimi, per carità, ma di sicuro conosciuti ai più.

Stamattina ho discusso della cosa con i miei colleghi di lavoro e tra quanti le Barbie non le hanno mai sfiorate e chi invece come me ci ha giocato eccome, ho potuto ricordare un'altra variante del Ken, che effettivamente mi era sfuggita, ma molto in voga a quel tempo: Action Man. Prototipo maschile ben diverso dallo sbarbatello piacione che tutti conosciamo, più rude, più uomo, insomma più action. C'è chi, come la mia amica Pamela, sostituiva volentieri il Ken inflazionato con Action Man. A distanza di anni posso ammettere che se intendeva abbastanza per essere una bambina!

Il tutto per dirvi che poco fa mi è arrivata una mail dove mi veniva segnalato il mio articolo nella homepage di Paperblog come uno dei migliori della giornata! "Caspita!" mi son detta e condivido volentieri con voi questa lieta notizia.


Qui
il mio articolo, che potete votare, commentare e condividere dappertutto.


Dimenticavo, ma credo che l'abbiate capito: lo spezzone del video del post come di quest'ultimo è tratto da "Toy Story 3", nelle sale cinematografiche italiane a partire da oggi. Inutile dire che appena avrò un pò di tempo correrò a vederlo.

3 commenti:

Anonimo,  7 luglio 2010 18:21  

Continua così!
Franz.

Anonimo,  7 luglio 2010 18:26  

anna, grazie per la "citazione" :-) cmq è vero, action man era proprio bono, altro che ken!
davvero complimenti per il tuo piccolo successo! farai grandi cose...
pamela

Anna 7 luglio 2010 18:29  

Grazie Franz :)

Ehi Pam, "faremo" grandi cose, dai che ce la possiamo fare!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP