martedì 20 marzo 2012

Lei TV presenta Tutti Uguali: il primo sito dove se non sei donna non entri



Gli uomini non cambiano”, diceva una bellissima canzone di Mia Martini e se è vero che errare è umano, ma perseverare è diabolico, è anche vero che quando si tratta dei maschi e dei loro difetti, ci sono solo tre modi per evitare un crollo di nervi: cercare di cambiarli (invano), mollarli o magari sfogarsi con chi meglio può capirci, ovvero altre donne, mogli e fidanzate in primis. Eccezioni a parte e volendo generalizzare in maniera spiritosa infatti, gli uomini sono tutti un po’ pasticcioni, in cucina, a pulire, a vestire o dentro e fuori dal letto. Certo, fortunata chi può vantare un abile cuoco o un esperto giardiniere, ma rari sono i casi di uomini che superano tutti i livelli in maniera impeccabile. Se ne avete trovato uno, fate in modo di sposarlo, all’istante! Per tutte le altre comuni mortali non resta che fare un bel respiro, rimboccarsi le maniche e magari dare una sbirciata al sito appena nato tutti-uguali.it: giuro, è un mondo da scoprire, qualcuna potrebbe addirittura commuoversi, consolarsi e reputarsi fortunata perché non c’è mai fine al peggio.



Tutti Uguali è infatti la nuova iniziativa di Lei TV, canale 127 di Sky dedicato alle donne. Un sito web, il primo in Italia, dove se non sei donna non hai l’accesso e in ogni caso devi provarlo concretamente. Cos’è? Molto più di un portale web: è una valvola di sfogo, una terapia di gruppo, un diario segreto al quale raccontare i peggiori segreti del sesso maschile. Saranno condivisi solo da altre donne e serviranno finalmente ad amare gli uomini con più pazienza e un pizzico di rassegnazione.

Ho effettuato il primo accesso su Tutti Uguali l’8 marzo, data di lancio del sito e mi sono divertita davvero tanto, non solo per il video di apertura e il test su che razza di uomo avete accanto, ma anche e soprattutto per il suo carattere spiccatamente social. Per accedervi infatti è necessario connettersi con il proprio profilo facebook; sarà così possibile navigare tra i numerosi aneddoti già presenti, le testimonianze di donne-mamme-mogli-fidanzate e le foto che provano il disagio raccontato.

Con Tutti Uguali vogliamo creare uno spazio intimo a uso esclusivo delle donne dove poter parlare liberamente” – ha spiegato Veronica Ferrari, Publisher di Lei Tv - “L'intento della nuova community è quello di ricreare la tipica chiacchierata tra sole donne, lontana da sguardi a volte indesiderati. Ci siamo resi conto, attraverso le centinaia di e-mail che quotidianamente ci arrivano, che le nostre telespettatrici – donne impegnate tra famiglia e lavoro, che a fatica trovano spazi per sè - sognano un luogo immediatamente accessibile per poter sviluppare l’esperienza emozionale offerta dal nostro canale ed esprimere liberamente pensieri e idee sugli uomini prendendoli e prendendosi in giro.

Commentare, interagire con le altre donne e soprattutto offrire un supporto emotivo è d’obbligo. Ridere delle disgrazie altrui ovviamente è concesso, ma guai ad abbassare la guardia: dietro di voi potrebbe esserci un uomo già intento in un nuovo pasticcio!

2 commenti:

Federica 21 marzo 2012 16:41  

una bella iniziativa, ma spesso un parere maschile può essere anche più utile di uno femminile, xk vedono le cose da un altro punto di vista!!!

www.mytouchofclass.net

Anna 21 marzo 2012 16:58  

Concordo Federica e ovviamente tutto il post e l'iniziativa vengono presentate in tono scherzoso. Non si può infatti assolutamente generalizzare!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP