lunedì 30 settembre 2013

The Bling Ring

(come ti rapino la villa per un paio di Louboutin


 "L'America ha un fascino perverso per le storie alla Bonnie & Clyde"

"Ha parlato con qualcuno di loro?" - "Ho parlato con tutti loro" - 
"Davvero? E Lindsay Lohan che ha detto?"

Tratto dai fatti realmente accaduti tra il 2008 e il 2009, il nuovo film di Sofia Coppola si ispira a "The suspects wore Louboutin", articolo pubblicato su Vanity Fair USA da Nancy Jo Sales. Un gruppo di diciottenni della Los Angeles per bene vive l'ossessione per le celebrities, il mito della moda e la vuota frivolezza dell'apparire a tutti i costi, trasgredire, impossessarsi degli oggetti che identificano da sempre il potere, soldi in primis. Cominciano così, quasi per caso e guidati da Rebecca la leader del gruppo, a rapinare le abitazioni delle star, vantandosi delle imprese con gli amici increduli. Nel mirino, e questo è risaputo, finiranno Paris Hilton, Lindsay Lohan, Rachel Bilson, Megan Fox, Miranda Kerr e Orlando Bloom e numerosi altri, all'inizio per nulla insospettiti, considerata la mole di roba stipata nei loro guardaroba e cassette di sicurezza. Rubano poco per non dare nell'occhio, ma il desiderio diventa sempre più grande e l'inesperienza non tarda a far commettere i primi grandi errori.


Il ritratto proposto dalla Coppola, che sembra prediligere il mondo degli adolescenti e delle loro problematiche, è spietato e abbastanza oggettivo, a tratti sembra di rileggere il celebre articolo di Vanity Fair. In Bling Ring Non ci sono condanne ne' attenuanti, non c'è finto perbenismo, ma solo i fatti: famiglie assenti o strambe, ragazzi cresciuti troppo in fretta, autoscatti ossessivi postati sui social network, righe di cocaina sniffate e antidepressivi usati come caramelle, griffe a palate, rapine, tanta indifferenza, solitudine e musica martellante e ossessiva, quasi a riempire un vuoto interiore e la vacuità dei discorsi e dei gridolini isterici. Questo e la telecamera della Coppola, che li osserva con impotenza e che propone un quadro adolescenziale universale: che i fatti siano accaduti a Los Angeles infatti, poco conta; tutto il mondo è paese e un ragazzo capace di tutto pur di apparire e godersi l'attimo di celebrità l'avremmo potuto trovare ovunque.


The Bling Ring 
Anno di produzione: 2013 
Paese: USA 
Durata: 90 min 
Regia: Sofia Coppola 
Cast: Israel Broussard, Katie Chang, Taissa Farmiga, Claire Alys Julien, Emma Watson, Leslie Mann

4 commenti:

♥ vendy ♥ 30 settembre 2013 14:24  

questo film mi intriga...è nella lista dei film da vedere
xoxo
buon lunedì

NEW BEAUTY POST!!
FOLLOW ME ON:
The simple life of rich people blog

Lulu 30 settembre 2013 15:52  

sono curiosa di vederlo!!

Juliette à Pois 30 settembre 2013 22:20  

Anch'io ho dedicato un post a Blig Ring, se ti va passa da me!
Molto carino il tuo :)

Baci
Juliette

Anna 8 ottobre 2013 10:41  

Alla fine siete riuscite a vederlo? Che ne pensate? Un abbraccio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP